Il 6 Agosto 2019 è stato definitivamente approvato al Senato l’atto n. 1372 contenente “Deleghe al Governo e altre disposizioni in materia di ordinamento sportivo, di professioni sportive nonché di semplificazione”. Il testo contiene 10 articoli già licenziati positivamente dalla Camera dei Deputati lo scorso 29 Giugno.

Interessanti novità riguardano il mondo del lavoro in questi giorni relativamente alla possibilità di usufruire di sgravi contributivi in caso di assunzione di dipendenti a tempo pieno e indeterminato (anche apprendistato) nell’ipotesi di assunzione di un beneficiario del cd reddito di cittadinanza.

Oggi sul quotidiano Il Sole 24 ore è comparso un articolo estremamente interessante che fa riflettere sulla oggettiva problematica esistente in sede di accesso da parte degli organi ispettivi: come si deve comportare il contribuente.

Durante un convegno tenuto ieri a Roma il Direttore Generale del Terzo Settore presso il Ministero del Lavoro, Alessandro Lombardi, ha dichiarato che in autunno  dovrebbe vedere la luce l’avvio del Registro Unico del Terzo Settore, con una ulteriore scadenza differita per i cd “ altri enti del terzo settore “ che potranno confluire solo con la prossima primavera 2020.

Estratto dell’articolo de Il Sole 24 ore di venerdì 12 luglio 2019 a firma Gabriele Sepio.

Per la piena operatività del nuovo sistema si attende adesso il decreto ministeriale, il quale potrebbe arrivare a ottobre e fornirà importanti chiarimenti sulle procedure da adottare materialmente per perfezionare l’iscrizione nelle varie sezioni.

Page 1 of 2

Login

Remember Me


In caso di problemi con gli account siete pregati di inviare una mail a
accfiscocsen@gmail.com
per ricevere assistenza.

I quaderni regionali di FiscoCSEN

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria


Prossimi Eventi

05 Oct 2019;
09:00 - 17:00
Secondo convegno nazionale FiscoCSEN

Intervista al Presidente CSEN Francesco Proietti

Francesco Proietti

D: Presidente Proietti, in merito all'incontro tenutosi il 31 gennaio scorso nell'Aula Magna dell’Acqua Acetosa nel corso del quale i Sottosegretari Giancarlo Giorgetti, Simone Valente hanno presentato la nuova riforma del sistema sportivo italiano, alla quale Lei è stato presente in qualità di Presidente del CSEN. Ci può brevemente raccontare cosa è stato detto al fine di farci comprendere la reale portata di tale riforma?