Il dibattito incalzante sulla Riforma del Terzo Settore (D.lgs 117/2017) si è spesso concentrato quegli su aspetti che si ritiene avranno un maggior impatto sulla quotidianità delle realtà associative. Non di meno altrettante questioni appaiono, ad una più approfondita analisi, di impatto tale da non poter essere sottovalutate o, come avviene, relegate a mera appendice normativa.

Non deve pertanto stupire il richiamo a quanto disposto e disciplinato dalla Legge 3 del Gennaio 2019 ("Misure per il contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione, nonché in materia di prescrizione del reato e in materia di trasparenza dei partiti e movimenti politici.") poiché, nonostante abbia scatenato un dibattito accesissimo sui
termini prescrizionali in materia penale, per quanto ci interessa aveva anche modificato, in maniera sostanziale, le norme sulla trasparenza e la democraticità dei partiti politici e la disciplina della contribuzione volontaria e della contribuzione indiretta in loro favore.

Login

Remember Me


In caso di problemi con gli account siete pregati di inviare una mail a
accfiscocsen@gmail.com
per ricevere assistenza.

I quaderni regionali di FiscoCSEN

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria


Prossimi Eventi

25 Jan 2020;
09:00 - 14:00
Convegno sud Italia gennaio 2020

Intervista al Presidente CSEN Francesco Proietti

Francesco Proietti

D: Presidente Proietti, in merito all'incontro tenutosi il 31 gennaio scorso nell'Aula Magna dell’Acqua Acetosa nel corso del quale i Sottosegretari Giancarlo Giorgetti, Simone Valente hanno presentato la nuova riforma del sistema sportivo italiano, alla quale Lei è stato presente in qualità di Presidente del CSEN. Ci può brevemente raccontare cosa è stato detto al fine di farci comprendere la reale portata di tale riforma?

FiscoCSEN & Antel